post efficaci su Facebook

Post efficaci su Facebook – 10 regole da applicare

Creare post efficaci su Facebook e' il sogno di qualunque persona od azienda. Se anche tu possiedi una pagina all' interno della piattaforma più seguita, non puoi fare a meno di osservare questi suggerimenti fondamentali. Condividi il Tweet

Post efficaci su Facebook – regola n. 1

Un post deve avere una lunghezza massima di 7 righe (circa 420-430 caratteri, compresi gli spazi). In questo modo si eviterà la scritta “altro” e l’ utente non dovrà compiere alcuna azione aggiuntiva alla semplice lettura. Gli utenti di Facebook divorano, nel vero senso della parola, i contenuti che appaiono nelle news feeds, in modo velocissimo. Non hanno tanta voglia di fare azioni aggiuntive alla semplice lettura dei post. Guarda l’ immagine di seguito che mostra esattamente cosa evitare!


Post efficaci su Facebook – regola n. 2

Utilizzare un linguaggio semplice, come parlassimo ad un bambino di 10 anni. Non inseriamo citazioni di tipo storico o filosofico. Piuttosto utilizziamo qualche verso di una canzone famosa. Sara’ compreso meglio. Un utente su 3, risulta essere, da alcune indagini, un “analfabeta funzionale“. Si intende una persona con un vocabolario molto limitato e trova difficolta’ a comprendere tabelle, acronimi, sigle, comparazioni.

Post efficaci su Facebook – regola n. 3

Nel creare un post, iniziare subito con la notizia più importante che vogliamo dare. Poi passiamo ai dettagli. Ma se vogliamo catturare l’attenzione di chi legge, dobbiamo partire con un concetto molto ben delineato. Per la prima parte tenersi nei 140 caratteri, come fosse un tweet. Es. aprire il post con frasi del tipo: sensazionale, incredibile, finalmente, una grande novità

Post efficaci su Facebook – regola n. 4

Coinvolgere l’ utente con una “call to action” ovvero “invito all’azione”.  Qualcosa che lo faccia sentire coinvolto, protagonista.

Es. concludere con frasi di questo tipo: sei d’accordo? Che ne pensi, ti piace? Stupisci i tuoi amici! Fallo sapere a tutti!

ecc. ecc.

Post efficaci su Facebook – regola n. 5

Alcune cose da NON FARE: utilizzare il punto e virgola. Evitare errori di ortografia (Facebook penalizza che inserisce termini sbagliati). Evitare i vari “post scriptum”(P.S.) e le parentesi. Non sono gradite.

Utilizzare i punti esclamativi sembra faccia aumentare notevolmente i “likes” ed é consigliabile utilizzare molti hastag perché aumentano le interazioni.

Il punto interrogativo utilizzarlo esclusivamente nelle “call to action” (invito a partecipare, a fare un’azione)

Post efficaci su Facebook – regola n. 6

Lo scopo di Facebook é quello di offrire esperienze positive ai suoi lettori, per creare una sorta di loop positivo. Pertanto non utilizzare termini che richiamano alla mente disastri, guerre, distruzioni, odio, razzismo, ecc. e che giochino un ruolo “divisivo”. Ma i post devono avere invece un carattere di “aggregazione”.

Post efficaci su Facebook – regola n. 7

Vietato  postare in modo compulsivo. Quindi evitare di postare 10 post al giorno, tanto per ricevere dei click. Meglio due post di qualità al giorno, con dei contenuti interessanti che ci aiutino a generare veri fans di noi stessi e dei nostri prodotti/servizi. Inoltre, è fondamentale postare con regolarità. Se nel week end non si è certi di poter pubblicare, esiste una funzione all; interno delle pagine Facebook, per programmare le proprie pubblicazioni.

Post efficaci su Facebook – regola n. 8

Evitare di pubblicare foto o articoli con link che portano l’ utente fuori dalla piattaforma. Facebook non vede di buon occhio il fatto che i propri utenti escano dalla piattaforma. Quindi come fare? Piuttosto copiamo un paio di righe di quell’ articolo, citando la fonte e magari scrivendo il sito web. Ma prima bisogna ricordare di caricare un’ immagine. Altrimenti, in automatico quel link inserisce un’anteprima dell’articolo, che poi cliccandola ci porta direttamente sul sito fonte. Ed è una cosa evitare per non veder penalizzato il nostro post nelle news feed.

Post efficaci su Facebook – regola n. 9

Far uso di immagini.

Risulta che i post con immagini abbiano un 37%  in più di coinvolgimento rispetto ai post di solo testo.  Non utilizzare foto con troppo testo perché non sono ben viste da Facebook.

Post efficaci su Facebook – regola n. 10

Facebook mira a diventare leader in campo video ed  ha già superato di molto You Tube. Ciò significa che Facebook premia le pubblicazioni con video, sopratutto quando sono “live”.

Spero che il mio articolo possa esserti utile!

Se vuoi approfondire l’ argomento non puoi non leggere il mio pdf GRATUITO!

 

arrow